Spiegazione Arcani Maggiori

      Nessun commento su Spiegazione Arcani Maggiori

Una spiegazione dettagliata dei 22 arcani maggiori in cartomanzia:

CONSULTO CARTOMANZIA

0 – IL MATTO  

Interpretazione carta al diritto:

Favorevole per i nuovi progetti: porta sconvolgimenti e rinnovamenti; ma l’occasione favorevole deve essere afferrata al volo, facendo affidamento sul proprio istinto. Indica anche la liberazione da situazioni opprimenti e stagnanti, rimanda alla libertà di scelta e all’indipendenza. Annuncia cambiamenti di situazioni, capacità di reinventarsi e mettersi in discussione. Tra gli eventi inaspettati che indica ci possono essere anche l’arrivo di una telefonata, una visita. Può indicare un viaggio, spensieratezza e gioia di vivere.

Dal punto di vista sentimentale indica una relazione spensierata e giocosa, ma anche il bisogno di mantenere la propria autonomia all’interno di una relazione.

Dal punto di vista professionale porta nuovi progetti, viaggi di lavoro e contratti positivi da accettare senza indugio.

Il Matto può anche indicare una persona anticonformista, stravagante e geniale, spontanea, sicura di sé, amante del rischio, anche una persona sensitiva. Il Matto rimanda anche all’innocenza, per cui la persona, dicendo, come un bambino, liberamente quello che pensa, può involontariamente ferire con le sue verità.

Interpretazione carta al rovescio:

Impulsività esagerata, imprudenza che può portare a commettere errori. Aggressività e ostilità verso l’ambiente esterno. Situazione stagnante e desiderio represso di libertà. Forti condizionamenti dall’esterno e suggestionabilità, depressione e fuga dalla realtà.

I progetti sono sterili e inconcludenti, il consultante sta imboccando la strada sbagliata con dispendio di energie. Sul piano sentimentale: paura di impegnarsi sentimentalmente, solitudine affettiva, avventura senza seguito, superficialità, vita sessuale disordinata.

Può indicare una persona eccentrica, eccessivamente mutevole, irresponsabile, insicura, istrionica, narcisista.

1 – IL BAGATTO

Interpretazione carta al diritto:

Indica il principio di una nuova azione, un’impresa, un cambiamento. Se le carte vicine sono positive l’azione sarà costruttiva, se negative potrà trattarsi solo di un’intuizione non portata a termine, non realizzabile in un qualcosa di concreto. Il Bagatto è una carta che rimanda anche all’eloquenza, alla diplomazia, all’abilità e talento.

Dal punto di vista affettivo segnala l’inizio di un’amicizia o di un rapporto sentimentale destinato a diventare qualcosa di importante.

Dal punto di vista professionale indica l’inizio di un’attività con possibilità di soddisfazioni personali e buon guadagno o un cambiamento in positivo nell’ambito dell’attività che si sta svolgendo.

Il Bagatto può indicare un giovane dinamico, intraprendente e valido, di età inferiore ai trentacinque anni. Per la consultante può indicare anche il partner.

Interpretazione carta al rovescio:

L’individuo non riesce a portare a termine i suoi progetti sia in ambito professionale che sentimentale. Può indicare difficoltà di apprendimento, apatia, mancanza di iniziativa o, al contrario, l’individuo intraprende troppi progetti contemporaneamente e nessuno viene portato a termine.

Può indicare un individuo troppo ambizioso e presuntuoso, un arrivista e un imbroglione.

2 – LA PAPESSA

Interpretazione carta al diritto:

La Papessa, poiché rappresenta la porta da superare per arrivare alla Verità, è una carta estremamente positiva.

Tuttavia, non riguarda tanto il piano materiale dell’esistenza, quanto piuttosto la crescita interiore e le questioni dello spirito.

Questa carta suggerisce la pazienza, invita a riflettere sulle cose, a procedere poco per volta, senza lasciare nulla al caso. La Papessa è infatti associata alla deduzione e all’analisi del profondo, alla conoscenza di noi stessi e degli altri. Rimanda, anche, alla conoscenza di cose ignote e a segreti svelati.

Dal punto di vista affettivo può significare profondi sentimenti, amore serioamore sicuro, ma forse privo di passionalità. Amore sincero ma senza espansività.

Se la domanda riguarda il lavoro o lo studio, anche in questo caso la risposta è positiva e dà nel contempo un suggerimento molto importante che bisogna seguire, poiché indica che bisogna impegnarsi a fondo con molta serietà e approfondimento; non si può sperare in un colpo di fortuna, ma occorre applicarsi con rigore e serietà. La Papessa può indicare una donna fredda che teme la sessualità; il suo bisogno di purezza, però, ci può indicare anche una donna di grande statura spirituale, una donna saggia in grado di aiutarci e fornirci validi consigli. Per quanto riguarda l’età, si tratta di una donna sopra almeno i 35 anni, spesso anche più matura. Se il consultante è uomo può rappresentare anche la donna amata.

Interpretazione carta al rovescio:

E’ una carta molto forte, è quindi importante leggerla nel contesto. Ci possono essere contrattempi; ci si inganna su qualcosa, si intraprendono strade sbagliate. Si pecca di passività di fronte agli ostacoli; solitudine e isolamento scelto o subito. Si eccede di freddezza e di insensibilità. Può indicare maldicenze, leggerezza nel tenere i segreti, chiacchiere, relazioni clandestine, tradimento. Se la domanda riguarda il campo sentimentale si sta attraversando un periodo di crisi per mancanza di comunicazione, il partner si sente poco amato, prevale chiusura e freddezza nei rapporti. La Papessa al contrario può indicare anche un rapporto conflittuale con la madre o una donna nemica che vuole ingannarci. Può indicare una difficoltà nel sentirsi donna o, per un uomo, la paura delle donne in generale o di una in particolare.

Parole chiave:

la fedeltà, la sposa, la natura, la passività in quanto principio femminile, lo studio.

3 – L’ IMPERATRICE

Interpretazione carta al diritto:

La creatività dell’Imperatrice indica che un’opera già progettata o cominciata ha buoni presupposti di realizzarsi. Segnala la fine dei dubbi, la presenza di certezze, di idee giuste sulle persone e sulle cose. L’intelligenza viene sfruttata nelle sue armi: diplomazia, tatto e sensibilità. Rimanda al benessere interiore, alla benevolenza e all’amicizia leale. Dal punto di vista affettivo, predice successo in amore. Se il consultante è donna, chiaramente indica la persona stessa e il suo indiscusso potere sugli altri e su tutto quanto la circonda. Anche la responsabilità del suo impegno e del suo ascendente. A volte si intende una maternità.

Se è un uomo può indicare un incontro positivo con una donna attraente di grande fascino. Talvolta questa carta dei tarocchi può suggerire il modo di comportarsi. Vale a dire che nella questione posta è bene agire con lealtà e affabilità, facendo leva sulle proprie capacità femminili senza suscitare gelosie ed essere ben accetti da tutti.

Dal punto di vista professionale il successo, grazie all’intelligenza e all’intuizione applicato nel lavoro, si prefigura rapido, prestigio; indica realizzazione e forte soddisfazione derivante dal proprio lavoro. L’Imperatrice rievoca la creatività femminile: una donna piena di energia, calda e passionale, ma anche donna di potere, capace di pulsioni dominatrici. Per un uomo, può rappresentare la presenza di una donna, moglie o madre, molto importante nella sua vita, senza la quale egli si sentirebbe privato di una forza cardine, sia morale che materiale. In certi altri casi si può interpretare come elemento di chiarezza per portare avanti progetti in corso.

In ogni caso è indice di rapporto positivo con gli altri.Può indicare una persona giovane, attraente ma soprattutto intelligente: la donna amata, la sorella, la giovane figlia giovane, un’amica; l’età è collocabile tra i 18 e i 35 anni.

Interpretazione carta al rovescio:

Anche quando lImperatrice è contornata da carte negativeconserva il suo potere rassicurante e conferma la possibilità di vincere tutte le difficoltà e le amarezze, anche se la realtà del momento è piena di ostacoli che possono sembrare insuperabili. Esiste il pericolo di perdere di vista quello che si sta per realizzare, perdendosi nell’astratto. L’energia femminile è per il momento bloccata, limitata nella sua espressività: prevale la malizia, la civetteria, la vanità e l’immaturità che, insieme alla superficialità, possono portare a ferire chi ci è attorno.

4 – L’ IMPERATORE

Interpretazione carta al diritto:

L’imperatore è colui che è consapevole della sua forza e del suo potere, che gi permettono di dominare su tutto e su tutti.

Questa carta rispecchia la realizzazione suprema in questo mondo terreno Rimanda a progetti con solide basi che avranno garanzia di riuscita, al benessere fisico e materiali, ottenuto attraverso il lavoro e lo sforzo. Dal punto di vista affettivo, se la consultante è una donna, questa carta rappresenta senza alcun dubbio la presenza di un uomo forte e protettivo, con intenzioni serie e concrete riguardo al rapporto reciproco. Egli possiede i mezzi materiali per assicurare benessere e prestigio. È una persona leale, ciò che dice mantiene. È combattivo, molto diretto e fermo nei suoi propositi. Si tratta di persona matura che conosce la vita. Nella famiglia rappresenta un padre autoritario, ma giusto, generoso e disponibile. Se il consultante è uomo, potrebbe riguardare la sua stessa persona e in tal caso, questo arcano dei tarocchi, suggerisce di comportarsi in modo corretto ma autorevole, senza cedimenti o compromessi; questa carta dei tarocchi sta anche a significare che bisogna prefiggersi obiettivi ambiziosi, puntare in alto pur osservando le regole e assumersi tutte le responsabilità che la situazione richiede. Se invece la domanda è posta in relazione a una ricerca di lavoro, significa che si avrà l’opportunità di incontrare una persona importante che generosamente si presterà a dare tutte le informazioni richieste, disposta anche a spianare la strada, ma pretenderà onestà ed efficienza altrimenti non esiterà ad abbandonare al suo destino la persona che non sia all’altezza della situazione.

Si tratta in genere di un uomo maturo, oltre i quarant’anni.

Interpretazione carta al rovescio:

La carta ci parla di un abuso di potere o, al contrario, di timore dell’autorità. I progetti incontrano ostacoli, dati soprattutto da una scarsa motivazione ad agire e da una mancanza di determinazione e di forza di volontà . Dal punto di vista sentimentale l’Imperatore al rovescio determina problemi affettivi: l’unione è poco stabile e il partner tende a tiranneggiare. Può rappresentare una persona arrogante, dispotica ed egoista.

Parole chiave : la sicurezza, il carattere, l’autorità, la virilità, la costanza l’ energia, la volontà, la potenza.

5 – IL PAPA

Interpretazione carta al diritto: 

Il Papa rimanda a un’autorità benevola e indulgente, a una protezione, a una forza morale in grado di sciogliere ogni dubbio. La carta indica anche rispetto delle tradizioni, integrità morale, saggezza. Dal punto di vista affettivo indica un sentimento profondo: ciò che lega i due partner, più che la passione, è l’affinità spirituale; indica anche una relazione seria, caratterizzata dalla fedeltà. Dal punto di vista professionale, poiché il Papa rappresenta il culmine della gerarchia ecclesiastica, indica una posizione invidiabile nel mondo lavorativo e, quindi, possibilità di fare carriera. Come l’Imperatore, indica generalmente una persona di sesso maschile, a meno che l’interpretazione non faccia riferimento a qualità morali.

Di solito indica un uomo di età matura, autorevole, capace di comprendere e dare buoni consigli; si può trattare del partner, di un padre tenero e protettivo, di una guida, di un parente stretto, in particolare uno zio o un nonno.

Interpretazione carta al rovescio:

Interpretazione carta al rovescio: la carta assume al rovescio un forte peso negativo,la fede viene meno e la serena saggezza del Papa diventa incapacità di mettersi in discussione e di assumersi le proprie responsabilità. La risposta alla domanda fatta sarà negativa.

Sul piano affettivo si è incapaci di dare e di ricevere amore, nella coppia possono esserci gravi incomprensioni, dovute dall’orgoglio e all’incapacità di riconoscere i propri torti. Sul piano professionale indica la fine di una carriera che si prefigurava brillante

Rimanda ad una persona matura falsa e meschina, un nemico o un rivale non dichiarato, oppure un individuo fanatico e bigotto.

6 – GLI AMANTI

Interpretazione carta al diritto: 

Gli amanti è una carta che si riferisce ad una scelta affettiva, ad un rapporto appena nato o in crescita, e, quando le carte vicine la rafforzano, può indicare l’amore. Chi pone la domanda si trova di fronte ad un bivio, dove dovrà scegliere la via da prendere senza pressioni esterne, libera, che si rivelerà quella giusta. Dal punto di vista affettivo indica una fase passione, attrazione fisica o mentale, il consultante si trova ad affrontare scelte che coinvolgono anche un’altra persona, libero arbitrio.

Nel lavoro indica unione, armonia e cordialità; un rapporto che si basa anche sulla simpatia improvvisa o l’inclinazione verso le cose belle come le arti: musica, danza, teatro, arti figurative, ornamenti ed eleganza, danza; principalmente tutte quelle manifestazioni da viversi in compagnia, se non addirittura con una persona in particolare. Negli affari questa carta consiglia di trovare una soluzione amichevole o di cercare alleanze.

Può riferirsi a un artista, una persona creativa, un infatuato di età inferiore ai trent’anni, lo stesso consultante.

Interpretazione carta al rovescio:

La scelta diventa difficile, i dubbi si fanno insistenti e fanno nascere ripensamenti e contraddizioni, si rischia di intraprendere la via sbagliata, senza uscita. Indica un blocco emotivo, misantropia, egocentrismo nella coppia, la prepotenza nell’imporre le proprie scelte al pater. Si può interpretare come la lontananza di persone care, dunque solitudine e quindi mancanza di serenità. Nel lavoro possiamo essere d fronte ad una persona inaffidabile, falsa o troppo volubile, scelte sbagliate prese con troppa foga, o troppe pressioni.

Parole chiave: scelta, simpatia, bellezza, dubbio, libertà.

7 – IL CARRO

Interpretazione carta al diritto:

Indica successo, trionfo e vittoria sulle avversità.Talvolta può indicare il superamento di difficoltà attraverso azioni decise e agguerrite. Suggerisce di avere fiducia in se stessi, di credere nelle proprie possibilità, indica il coraggio di agire.

In campo sentimentale può indicare un sentimento che si rafforza, che prende vigore e prende la strada giusta senza ostacoli, impossibile da fermare, o può riferirsi anche ad un travolgente colpo di fulmine.

Dal punto i vista lavorativo indica avanzamenti di carriera, successi, meriti riconosciuti, sta a significare l’ampliamento di un’impresa, ci dice che la strada intrapresa è quella giusta e che si potrà proseguire con slancio alla conquista di nuovi traguardi. Può consigliare di associarsi per potersi maggiormente espandere. È la conclusione positiva di un affare, è il momento della decisione. Può riferirsi a viaggi coronati da successi o la necessità di muoversi.

Si tratta generalmente di una persona di sesso maschile, di età compresa tra i quaranta e sessant’anni, sicura di sé, combattiva ed idealista, dotata di iniziativa.

Interpretazione carta al rovescio:

La forza travolgente del carro in questo caso può portare a un rapido declino, la volontà viene imposta con sregolatezza, si perde di vista la giusta via, accecati dal potere e dalla velocità.

Nell’ ambito affettivo indica un pater prepotente, egoista, che non ha una visione ottimale della situazione.

Nel campo lavorativo un atteggiamento troppo aggressivo rischia di peggiorare la propria posizione, c’è una marcata insofferenza verso gli ordini dei superiori, l’ambizione degenera.

Indica persone deboli o prive di scrupoli, inconcludenti.

Parole chiave:  trionfo, vittoria, fermezza, progresso.

 

8 – LA GIUSTIZIA

Interpretazione carta al dritto: 

La carta della Giustizia può indicare armonia e pace; un comportamento autorevole ma giusto. Il rigore che impedisce la licenziosità. La precisione in tutte le sue manifestazioni. Il senso organizzativo. Invita ad essere riflessivi e fare il punto della situazione.

Dal punto di vista affettivo può far riferimento a questioni legali quali la realizzazione di un matrimonio o l’ottenimento di un divorzio lungamente atteso, può indicare anche il raggiungimento di un equilibrio nel rapporto col pater o con la famiglia.

Nel lavoro può riguardare il buon esito di un ricorso, ci assicura che verremo valutati in modo equo e che si avrà successo cercando di far valere i propri diritti, ma anche adempiendo i propri doveri, si raggiunge finalmente un buon equilibrio sul lavoro.

Interpretazione carta al rovescio: 

Probabili ritardi, contrattempi, spesso a causa dell’irresponsabilità e della disorganizzazione del consultante.

Indica mancanza di autostima o l’incapacità di essere giusti nei giudizi e nelle critiche, su di noi e sugli altri.

Nel campo sentimentale fa riferimento ad una mancanza di equilibrio, separazione legale, perdita di armonia.

In ambito lavorativo un contratto può andare a monte o il lavoro non è giudicato obbiettivamente, i meriti non sono riconosciuti e bisognerà lavorare ancora molto e duramente per poter arrivare ai successi sperati.

Incapacità di prendere decisioni o di essere imparziali.

Parole chiave:  equilibrio, stabilità, precisione, organizzazione.

 

 9 – L’ EREMITA

Interpretazione carta al diritto: 

L’Eremita è il Tempo che lavora a favore dell’uomo e che prima o poi porta quanto si cercava. Questa carta si riferisce a tutto ciò che è destinato a un’evoluzione poco manifesta ma profonda, segreta, come la gestazione invernale del seme nella terra. Rappresenta anche la prudenza, la discrezione, la riservatezza, la pazienza, la costanza, il senso del dovere. È l’arcano della saggezza, della concentrazione, della metodica ricerca della verità. Quando nel gioco esce questa carta, probabilmente la situazione esistenziale del consultante non è entusiasmante: si sente stanco, demotivato, provato dagli ostacoli, ma le forze sono dalla sua parte e lo invitano a resistere e a non abbandonare l’opera iniziata. La figura dell’Eremita diritto è sempre positiva: assicura buoni consigli, parole sagge e sincere, chiarimenti preziosi per il consultante; tutte le iniziative avranno sviluppo lento ma esito positivo, perché la via intrapresa è senz’altro quella giusta.

Dal punto di vista affettivo indica un amore puro, profondo e disinteressato, fondato sulla comunanza spirituale; il rapporto è solido e destinato a durare nel tempo. Può rimandare anche a un periodo temporaneo di solitudine, utile a veder chiaro in se stessi circa le proprie intenzioni e i propri sentimenti verso il partner. Dal punto di vista professionale i risultati non sono immediati ma sono positivi e invitano a perseverare.

L’Eremita raffigura sempre una persona anziana, o almeno spiritualmente matura, in grado di venire in aiuto nei momenti di bisogno. Può trattarsi di un maestro spirituale, per esempio un sacerdote, una guida saggia, un amico fedele, più frequentemente è il padre, il nonno, un parente anziano, un antenato.

Interpretazione carta al rovescio: 

Quando si presenta capovolta o abbinata a carte fortemente negative, l’Eremita agisce nel senso della perdita, della regressione, oppure il processo evolutivo si arresta in una situazione di stasi; il ritardo appesantisce ulteriormente una situazione già compromessa e qualsiasi realizzazione pratica in cui si sperava viene meno. Indica anche paura della realtà e del confronto con essa; una solitudine non scelta ma subita. Il consultante è timido, timoroso, diffidente, rifugge il contatto con gli altri, si compiace del proprio sapere, rinchiuso nella sua torre d’avorio.

Dal punto di vista affettivo prevale la paura del coinvolgimento e di un impegno sentimentale, difficoltà a manifestare i propri sentimenti.

Dal punto di vista professionale prevale insoddisfazione riguardo al lavoro, pesante o mal pagato, gli studi proseguono a rilento, gli esami vengono rinviati per paura di esporsi.

Può anche rappresentare un vecchio solitario che non vuole dividere niente con gli altri, una persona abitudinaria e nemica dei cambiamenti, pessimista; si tratta in genere di un individuo ipocrita, negativo per il consultante.

 

10 – LA RUOTA

Interpretazione carta al diritto: 

La Ruota di Fortuna è una carta che consente ampie interpretazioni: rivela in quale momento della propria vita si trova il consultante. Se si presenta all’inizio di un tiraggio, suggerisce la chiusura di un episodio passato e l’inizio di un nuovo ciclo. Se si presenta alla fine può annunciare che quello che sta succedendo si conclude pienamente, e allora rappresenta una pagina passata, un ciclo completo. Ma sovente, quando si colloca a metà di un tiraggio o alla fine, può indicare un blocco che va superato.

La Ruota diritta, soprattutto quando esce per prima nel gioco, ha tuttavia il potere di annullare i cattivi presagi delle carte vicine, eccettuata la Torre.

La carta indica innanzitutto la fortuna, non casuale come apparentemente sembrerebbe, ma cercata ed ottenuta grazie alle proprie azioni.

Rimanda ad avvenimenti inaspettati e positivi, sorprese, circostanze favorevoli, un momento fortunato da non lasciarsi assolutamente sfuggire: il consultante deve saper approfittare dei favori della sorte attualmente a suo favore, in quanto la situazione può mutare quanto prima.

Dal punto di vista sentimentale il consultante è destinato ad un incontro determinante per il suo futuro, mentre per le coppie la relazione è destinata a durare.

Dal punto di vista professionale le circostanze sono favorevoli per ottenere successo e avanzamento di carriera.

La Ruota della Fortuna può anche rappresentare una persona che giunge improvvisamente in aiuto del consultante, generalmente una persona simpatica e ottimista.

Interpretazione carta al rovescio: 

La Ruota rovesciata indica ostacoli, influenze esterne impreviste e negative, contro le quali è impossibile combattere. Il consultante non deve dimenticare che il mutamento è sempre in agguato e nulla di quanto si è raggiunto, in amore, nel lavoro, nelle finanze, può essere considerato definitivo.

Può indicare semplicemente un momento di stasi, un blocco provocato dal consultante stesso, passivo, insicuro e resistente ai cambiamenti.

Dal punto di vista sentimentale indica una crisi nella vita di coppia, instabilità affettiva, mancanza di rispetto per i bisogni del partner.

Dal punto di vista professionale le aspettative del consultante non saranno realizzate; inoltre, la carta suggerisce la massima prudenza.

Può indicare una persona dal temperamento instabile, lunatica e depressa.

 

11 – LA FORZA

Interpretazione carta al diritto: 

La Forza è una carta attiva e molto positiva. Rimanda alla sicurezza e fiducia in se stessi, alla volontà, alla determinazione e al coraggio, qualità utili per ogni realizzazione. Le difficoltà vengono superate grazie alla propria capacità e determinazione.

Dal punto di vista affettivo rimanda alla passione e alla tenacia nei sentimenti: il consultante non ha nulla da temere sulla fedeltà e sulla sincerità del partner.

Dal punto di vista professionale i desideri del consultante saranno esauditi e il successo è assicurato.

Può rappresentare anche un individuo dalla forte personalità, estroverso, influente, capace di aiutare gli altri. Spesso indica i figli, gli adolescenti, i giovani.

Interpretazione carta al rovescio:

Quando la Forza si presenta capovolta esprime il suo potenziale negativo secondo due diverse modalità contrapposte: la debolezza, l’insicurezza, l’inconcludenza e l’indifferenza oppure, al contrario, l’eccesso, la violenza e la prevaricazione.

Rappresenta anche la debolezza morale, il prevalere degli istinti più bassi.

Indica dure prove da affrontare.

Dal punto di vista affettivo i rapporti sono possessivi, fondati più sull’egoismo e il desiderio di potere che su un affetto sincero; un eccessivo orgoglio rischia di compromettere un riavvicinamento.

Dal punto di vista professionale le ambizioni sono eccessive oppure frustrate; nell’ambiente lavorativo si hanno o si subiscono atteggiamenti ingiusti e prevaricatori; possono esserci preoccupazioni per un lavoro che prevede sforzi che si ritengono superiori alle proprie possibilità.

Può rappresentare, anche, una persona intransigente e dura che tende a imporre il proprio carattere e la propria volontà sugli altri senza tenere conto delle loro esigenze, oppure una persona nemica che ostacola apertamente.

 

12 – L’ APPESO

Interpretazioni carta al diritto:

Questa carta indica un momento di pausa, di lavoro interiore, di riflessione per scendere più a fondo nei progetti e nella conoscenza di se stessi. Può anche rimandare ad un blocco, all’incapacità di agire. Spesso indica che non è il momento giusto per fare una scelta, la situazione o il nostro punto di vista devono maturare. Qualsiasi ritardo, qualsiasi ostacolo ha una sua ragione nascosta e deve essere interpretato come un avviso provvidenziale, da tener conto. Non resta che accettare il destino, comprese le sconfitte e i blocchi, e sottomettersi almeno temporaneamente al corso degli eventi, senza tentare di cambiarlo.

È una carta che rimanda alla dedizione: tutto deve essere disinteressatamente sacrificato a una persona o a una causa, senza aspettarsi ricompense immediate. La situazione attuale è comunque destinata a capovolgersi completamente, a subire mutamenti radicali e svolte decisive, negative solo in apparenza. Si tratterà, però, di una trasformazione lenta, più interiore che esteriore.

Dal punto di vista sentimentale indica un amore platonico, segreto, romantico, magari inizialmente non corrisposto; può esserci una temporanea separazione dal partner che serve a far riflettere e maturare.

Dal punto di vista professionale il successo si ottiene poco per volta, con un lavoro coscienzioso e disinteressato.

Può indicare anche una persona idealista, altruista, pronta a sacrificarsi.

Interpretazioni carta al rovescio:

Quando l’Appeso compare al rovescio la situazione esistenziale del consultante è particolarmente difficile, contrassegnata da preoccupazioni, rimorsi, occasioni perdute. Prevalgono i dubbi e l’incertezza e il consultante, incapace di decidere, tende alla rinuncia.

Può indicare un sacrificio inutile o eccessivo, prove dolorose vissute male, senza riuscire a trarne un insegnamento.

Dal punto di vista affettivo indica un amore non corrisposto, la fine di un rapporto, un tradimento o una relazione con una persona già impegnata.

Dal punto di vista professionale indica una situazione o un ambiente professionale insostenibile, il bisogno di cambiare.

Può indicare anche una persona troppo sognatrice, introversa e inconcludente.

 

13 – LA MORTE

 

Interpretazioni carta al diritto:

Questo Arcano richiede una particolare delicatezza nell’interpretazione, infatti alcuni consultanti si spaventano nel vedere questa carta. Tuttavia, non rimanda a predizioni negative, ma indica una grande trasformazione e cambiamenti, il necessario abbandono del passato per accedere a un futuro nuovo. Non è detto, naturalmente, che si tratti di un cambiamento indolore: vedere crollare le proprie illusioni, chiudere col passato, troncare legami o abitudini consolidate provoca sempre sofferenza. Tuttavia, quando si desidera un cambiamento, l’Arcano XIII lo provoca con una tale rapidità che può dare un grande sollievo.

A volte, l’Arcano XIII esprime il bisogno di manifestare un’energia che, per il momento, non sa esprimersi positivamente.

Dal punto di vista affettivo all’interno della coppia avviene un drastico cambiamento, nel senso di un’azione forte, un chiarimento che porta a riunire la coppia oppure, quando questo non sia più possibile, una rottura dolorosa ma positiva per l’evoluzione individuale

Dal punto di vista professionale può indicare un cambiamento di lavoro, un’ impresa condotta a termine dopo aver superato una serie di ostacoli.

Può indicare una persona solitaria, una persona che si rifà una vita dopo un grandissimo dolore.

Interpretazioni carta al rovescio:

L’arcano capovolto segnala che il declino è ormai al termine e si capovolge anche l’aspetto negativo dell’eventuale sofferenza legata al cambiamento. Indica, quindi, rinnovamento, rigenerazione, evoluzione della personalità. Passaggio da una situazione all’altra in senso positivo. Nuovi progetti e progetti creduti irrealizzabili inaspettatamente si concretizzano. Nuovi spazi, nuove conoscenze, nuove situazioni. Rinascita sia mentale che emozionale, rigenerazione energetica.

 

14 – LA TEMPERANZA

Interpretazioni carta al diritto:

La Temperanza è la carta della rigenerazione e dell’innovazione, ma nel rispetto dei valori impliciti nel suo stesso nome: “temperanza”, ossia moderazione e autodisciplina. Può indicare una trasformazione felice, una nuova iniziativa proiettata verso il futuro, ma tutto ciò avviene lentamente con pazienza e all’insegna dell’equilibrio e della ragionevolezza. E’ una carta in grado di trasformare positivamente quelle vicine, ed è sempre un buon presagio di speranze realizzate e progetti portati a termine.

Dal punto di vista affettivo nella coppia vi è armonia e stabilità; le amicizie sono durature.

Dal punto di vista professionale un progetto viene portato felicemente a termine; talvolta la situazione, per quanto serena ed appagante, si rivela un po’ statica, priva di avanzamenti di carriera immediati.

Può anche rappresentare una persona stimata, serena e socievole.

Interpretazioni carta al rovescio:

La Temperanza capovolta rimanda alla disarmonia e all’eccesso. Prevale l’instabilità emotiva, l’impazienza, il consultante tende a vivere nel caos, con uno stile di vita leggero e mondano, all’insegna della sregolatezza. I risultati ottenuti in qualsiasi campo avranno breve durata, subito schiacciati da ostacoli difficili da superare, qualora non entrino in gioco la pazienza e l’autodisciplina. Può anche indicare ritardi, rinvii, una situazione ancora instabile.

Dal punto di vista affettivo il rapporto non è armonioso, prevalgono tensioni e incomprensioni; può indicare incompatibilità di coppia.

Dal punto di vista professionale: opposizioni, progetti e iniziative che si arenano.

Può, anche, rappresentare una persona apatica troppo cauta o, al contrario, una persona leggera, farfallona, inaffidabile.

 

15 – IL DIAVOLO

Interpretazione carta al diritto:

Come l’Arcano XIII, il Diavolo può in un primo tempo spaventare il consultante. Infatti, subisce il peso di tutti i divieti morali e religiosi e rievoca l’immagine del male.

Nella mentalità popolare il Diavolo rievoca il denaro, tenta gli esseri umani con un contratto allettante, una ricchezza facile e veloce: può suggerire entrate di denaro oppure tutto quello che riguarda transazioni finanziarie importanti, a volte losche o segrete. E’ il grande tentatore che, nel regno materiale, rimanda al desiderio di ricchezza. Gli si associa anche l’annuncio di una grande passione, di una tentazione, di un’avventura amorosa. Il Diavolo può condurre indifferentemente alla fortuna o alla rovina. Invece, è sempre di buon augurio per le faccende legate alla creatività: suggerisce un talento profondo, l’ispirazione, un’intensa energia creativa.

Dal punto di vista affettivo indica passione, forte attrazione, sessualità intensa.

Dal punto di vista professionale indica grandi successi in ambito finanziario; può anche indicare un contratto promettente che conviene, però, studiare a fondo per non essere ingannati.

Può indicare anche un individuo energico e magnetico, dotato di grande carisma, un amante appassionato.

Interpretazione carta al rovescio:

La situazione attuale, che ha le sue radici in scelte e atteggiamenti del passato, è carica di negatività, pericoli e cambiamenti estranei alla volontà del consultante. Il Diavolo rovesciato può rimandare alla debolezza, a carenze energetiche, a inconcludenza, paura delle responsabilità e dell’ignoto. Può rimandare, anche, ad assoluta mancanza di regole, soprattutto in campo sessuale, ad un egocentrismo smodato, rabbia e invidia.

Dal punto di vista affettivo indica un amore interessato, tradimenti, bugie, avventure extraconiugali accompagnate da una paradossale gelosia nei confronti del partner.

Dal punto di vista professionale indica inimicizia nell’ambiente professionale, forte competitività.

Può anche indicare una persona nemica, ostile, violenta ed egoista, priva di scrupoli; un seduttore attraente ma negativo per il consultante.

 

16 – LA TORRE

Interpretazioni carta al diritto:

La Torre rimanda ad un conflitto doloroso ma necessario, un mutamento drastico e improvviso.

Per uscire da una situazione critica, divenuta insostenibile, non rimane altro che distruggere l’equilibrio, ormai stagnante, e accettare il cambiamento, in qualsiasi ambito esistenziale si riveli necessario. Rimanda alla necessità di misurarsi con la realtà e ridimensionare, con buon senso, le pretese eccessive.

Dal punto di vista affettivo può indicare un colpo di fulmine per chi è solo, una crisi portatrice di chiarificazioni per chi è in coppia oppure, quando il rapporto è giunto alla fine e non soddisfa più nessuno dei partner, una rottura dolorosa ma salutare.

Dal punto di vista professionale rimanda ad una sconfitta che consente di valutare meglio le proprie possibilità, un cambiamento di opinioni e di lavoro.

Può rappresentare, anche, una persona ribelle che sconvolgerà la vita del consultante determinandovi importanti cambiamenti.

Interpretazioni carta al rovescio:

Il mutamento che riguarda l’individuo avviene sempre in senso peggiorativo: cattive sorprese, imprevisti negativi, crisi, fallimenti, ostacoli insuperabili.

Il consultante si trova prigioniero in una sorta di vicolo cieco, in una crisi da cui si sente incapace di risollevarsi. Nonostante il crollo doloroso delle illusioni, il consultante rifiuta di accettare la realtà. Dal punto di vista affettivo indica una delusione sentimentale, un amore problematico e contrastato. Dal punto di vista professionale indica licenziamento, rottura di un contratto, una grossa delusione lavorativa.

Può rappresentare anche una persona materialista ed ambiziosa, collerica, un nemico deciso a fare del male.

 

17 – LE STELLE

Interpretazioni carta al diritto:

La Stella indica sempre una situazione particolarmente favorevole al consultante, che può contare su protezioni ed aiuti celesti. Indica il punto d’arrivo, la conclusione di ciò che è stato fatto in passato, la realizzazione degli sforzi compiuti: una soddisfazione, una ricompensa, una concretizzazione dei sogni e delle speranze oppure un nuovo inizio, una nuova prospettiva da cui ripartire.

Dal punto di vista affettivo indica un amore romantico ma non privo di profondo coinvolgimento fisico; un futuro sentimentale felice; una nascita, amici sui quali il consultante può contare.

Dal punto di vista professionale indica un lavoro a contatto con il pubblico e con ottime possibilità di successo.

Può rappresentare anche una persona equilibrata e disinteressata alle questioni materiali, che sa dare buoni consigli.

Interpretazioni carta al rovescio:

Con il capovolgimento della carta, la fortuna si trasforma in sfortuna, il momento favorevole da non lasciarsi scappare, in un periodo difficile, privo di occasioni. Si tratta in genere di una condizione di disagio su tutti i fronti, contrassegnata da speranze frustrate o almeno non ancora realizzate. L’attesa è lunga e il consultante, troppo sicuro di sé e troppo poco ragionevole, fatica ad adattarvisi; può allora manifestare atteggiamenti contraddittori: azioni imprudenti, ostinazione, rigidità mentale; rifugiarsi in fantasticherie, nell’apatia, nella pigrizia, nel pessimismo.

Dal punto di vista affettivo indica freddezza nella coppia, incomunicabilità, disinteresse reciproco. Dal punto di vista professionale indica insoddisfazione, lavoro frustrante e mal retribuito.

Può indicare una persona fredda e falsa; un individuo mediocre che si reputa un grande artista.

 

18 – LA LUNA

Interpretazione carta al diritto:

La Luna è connessa alle facoltà inconsce dell’uomo, la memoria, l’intuito, la fantasia, il sogno. Tuttavia, trattandosi di un arcano mai completamente positivo, associa queste qualità del profondo con altre caratteristiche meno desiderabili: l’eccessivo ripiegamento su se stessi, desideri inconfessati, traumi, presentimenti e visioni angosciose. La carta indica che bisogna fidarsi dei presentimenti, delle percezioni psichiche e che bisogna usare la riflessione: gli istinti e le forze cieche possono aiutare. Può indicare segreti, rimpianti, ricordi, incontri con persone che appartengono al passato, amici d’infanzia o parenti che non si vedono da tempo.

Dal punto di vista affettivo rimanda ad amori passionali; rimanda anche alla casa, alla famiglia, ai parenti.

Dal punto di vista professionale indica che non bisogna lasciarsi spaventare dai pericoli e dalle avversità, ma perseverare nello scopo prefisso anche se il cammino è incerto e non ci si vede troppo chiaramente; rimanda a professioni creative.

Può, anche, rappresentare una persona sognatrice e fantasiosa, ma ingenua, pigra, passiva, con ancora qualche tratto infantile nel carattere. Spesso indica la madre oppure una donna misteriosa ed affascinante.

Interpretazione carta al rovescio:

La Luna rovesciata rimanda ai risvolti negativi delle energie inconsce: l’inquietudine, la depressione, le emozioni distruttive. Illuminata dal chiarore della luna la realtà può assumere sembianze false e ingannevoli, contro cui l’Arcano ci mette in guardia. Indica superficialità, illusioni, evasioni fantastiche e intuizioni ingannevoli. Segreti possono essere divulgati.

Dal punto di vista affettivo rimanda a sentimenti mutevoli, inganni e tradimenti; la relazione è confusa, priva di prospettive concrete.

Dal punto di vista professionale indica un lavoro non adatto al consultante; false promesse, inganni sul lavoro.

Può anche rappresentare una persona mutevole, lunatica, un visionario e falsi amici.

 

19 – IL SOLE

Interpretazione carta al diritto:

E’ insieme con il Mondo la carta più positiva del mazzo e la più rassicurante. II Sole indica il conseguimento di un successo, una realizzazione in qualsiasi ambito della vita umana, negli aspetti intellettuali, emozionali, creativi o materiali. È anche l’inizio di una nuova vita, che si lascia indietro le difficoltà del passato.

Dal punto di vista affettivo indica amore incondizionato, l’incontro di un’anima gemella,

un amico sincero sul quale contare.

Dal punto di vista professionale il consultante ha tutte le qualità per raggiungere l’apice della carriera; può indicare la firma di un contratto vantaggioso.

Può anche rappresentare una persona generosa, allegra, ottimista; spesso indica il padre.

Interpretazioni carta al rovescio:

Il capovolgimento della carta ne rovescia la positività. Il consultante attraversa un momento difficile ma, invece di accettare aiuti e consigli, si rifugia in una sdegnosa solitudine. Può indicare liti, bugie, incomprensioni, malintesi.

Dal punto di vista sentimentale indica litigi e rotture, un amore respinto, un matrimonio in difficoltà.

Dal punto di vista professionale può indicare rotture di accordi; il successo è ritardato.

Può anche indicare una persona egoista e pessimista.

 

20 – IL GIUDIZIO

Interpretazione carta al diritto:

Come il giudizio divino si annuncia rapido ed improvviso, questa lama rimanda all’inatteso e all’imprevisto, un qualcosa che si manifesta a prescindere dalla volontà o dagli sforzi del consultante. Indica, quindi, piacevoli sorprese ed eventi positivi: un successo, una conquista, oppure un completo rinnovamento dopo una crisi. Si profila, quindi, una svolta decisiva nella vita del consultante in ogni campo. Il Giudizio indica spesso una notizia inaspettata: una lettera, una telefonata. Il Giudizio rimanda, infine, al nascere di un desiderio, di una vocazione, a una chiamata di qualsiasi genere.

Dal punto di vista affettivo rimanda ad un nuovo amore oppure ad una svolta decisiva nel rapporto.

Dal punto di vista professionale indica una svolta nel lavoro o negli studi.

Può rappresentare anche una persona stimolante, magnetica, eccentrica, libera da pregiudizi.

Interpretazione carta al rovescio:

Quando il Giudizio appare capovolto la risposta alla domanda formulata dal consultante è negativa.

La trasformazione annunciata dalla carta diritta si traduce, quando è capovolta, in una difficoltà di rinnovamento o nel rifiuto ad accettarlo. Il cambiamento, infatti, può essere imposto e non desiderato. Indica che situazioni ormai ritenute concluse vanno rimesse in discussione; è necessario assumersi le proprie responsabilità; si tende a continuare a rinviare decisioni che vanno prese o ad ostinarsi su posizioni errate. Può indicare l’arrivo di brutte notizie o sgradevoli sorprese.

Dal punto di vista affettivo indica una crisi nell’ambito della coppia, la perdita di un affetto, falsi amici.

Dal punto di vista professionale indica grossi problemi e delusioni nell’ambito lavorativo, litigi e imbrogli.

Può rappresentare anche una persona materialista oppure esaltata, falsa e imbrogliona.

 

21 – IL MONDO

Interpretazione carta al diritto:

Il Mondo diritto è la carta più positiva del mazzo. Il successo sarà completo e duraturo in qualsiasi ambito della vita del consultante: amore, lavoro, denaro e salute. E’, dunque, la carta della realizzazione, della perfezione, della certezza.

Dal punto di vista affettivo indica affetti ricambiati, il coronamento di un sogno d’amore, un’unione felice e duratura.

Dal punto di vista professionale indica successo, il raggiungimento dei propri obiettivi, un’attività solida e redditizia.

Può rappresentare il consultante, specialmente se donna; più in generale una persona semplice ma dotata di carisma, onesta, altruista e sincera.

Interpretazione carta al rovescio:

Più che a un completo capovolgimento del significato, come avviene spesso quando l’arcano compare capovolto, si assiste qui, data la positività intrinseca del Mondo, a un’attenuazione di esso. Gli eventi, per quanto prossimi alla realizzazione, non sono ancora realmente conclusi. Il successo è certo ma non immediato e risente dell’influenza di ostacoli esterni, superabili ma fastidiosi.

Può rappresentare anche una persona potente ostile al consultante.

LETTURA DELLE CARTE

Mescolare le carte

Questa è un’azione diretta, che si ottiene sovrapponendo le carte continuamente e in modo casuale, in maniera decisa e veloce. L’operazione va eseguita per sette volte consecutive (o dodici, o se preferite, con l’ esperienza troverete la vostra modalità personale), agendo con molta delicatezza, eseguendo movimenti tranquilli, conservando un atteggiamento rispettoso e sicuro e rimanendo concentrati sulla domanda alla quale va data una risposta. Il mazzo va tagliato con la mano sinistra in due mazzetti; diamo ora uno sguardo all’ultima carta di entrambi, in modo da avere un riferimento, un suggerimento sul motivo del consulto. Ora si dispongono le carte in base alle posizioni (case) del gioco scelto, sempre agendo con la mano sinistra e senza fretta, adagiando le stesse delicatamente. Quindi procedere all’analisi, in maniera molto prudente, accogliendo ogni segnale delle singole carte prima di dare il responso finale.

Fretta, disattenzione, esibizionismo facilitano grossolani errori di valutazione; occorre perciò evitare tutto ciò per non compromettere la vostra reputazione.

lo non ritengo di estrema importanza il fatto che debba essere il consultante a eseguire la mescolatura delle carte: questo infatti potrebbe generare influssi pericolosi che arrecherebbero danno al vostro strumento di lavoro. È preferibile che siate solo voi a maneggiare le vostre carte.

EFFETTUARE LA LETTURA: La lettura delle carte deve essere tassativamente riservata ai momenti di pieno benessere psicofisico. Niente consulti quando non ci si sente sufficientemente rilassati e tranquilli. In genere le “CARTE NON SBAGLIANO MAI” per cui il cartomante deve essere in grado di fornire una lettura corretta riuscendo ad interpretare ogni segnale da esse inviato. E’ il cartomante che può sbagliare la lettura interpretativa del responso. Per cui si consiglia sempre di avere un cartomante di fiducia attraverso il quale possiamo verificare la sua professionalità e bravura. Farsi fare le carte più volte da più cartomanti potrebbe risultare dispersivo e creare confusione nel soggetto, in quanto ognuno sviluppa un suo modo personale di interpretare le carte e una sua personale capacità di esprimere le interpretazioni. Ritengo particolarmente dannosa a livello psicologico la totale dipendenza dal consulto di cartomanzia e l’insistere più di una volta al giorno nel farsi fare le carte, magari sullo stesso argomento. Il bravo cartomante deve anche sapere limitare le persone all’utilizzo della cartomanzia, come mezzo di aiuto chiarificatore sulle situazioni e non come mezzo di totale dipendenza da essa.

IL GIOCO: Su un piano squisitamente simbolico, la disposizione delle carte in un gioco divinatorio equivale in un certo senso a una simbolica ricreazione del microcosmo del consultante, ovvero del suo ambiente e della sua realtà personale con tutti i risvolti positivi e negativi che comporta.

Un buon metodo di disposizione del mazzo consiste nel rivolgersi direttamente alle carte, orientandosi come esige la tradizione col viso a nord, perché accettino di parlare e di rivelare il vero circa la situazione del postulante. Proseguire consegnandogli il mazzo, ordinatamente composto secondo la naturale sequenza delle carte perché possa provvedere personalmente a sparpagliarlo sul tavolo, ovvero a ricostituire il caos antecedente la creazione mescolandolo in senso orario. La mano da privilegiare in questa operazione è naturalmente la sinistra, la mano del cuore, la più ricettiva, influenzata dal potere femminile della Luna. Ricomporre il mazzo mischiando ancora le carte per sette volte consecutive in onore dei sette pianeti cari alla tradizione antica, e far ripetere l’identico procedimento al consultante curando che trattenga il mazzo per qualche istante onde meglio impregnarlo della propria influenza. Dopo averlo tagliato ancora una volta rigorosamente con la sinistra, il consultante dovrà pescare fra le carte coperte e disposte a ventaglio sfiorandole leggermente con i polpastrelli in modo tale da sentirle e da lasciarsi attrarre da quelle che sente più cariche, più vicine alla sua particolare situazione esistenziale.

• Le carte vanno sempre lette nel senso del cartomante, a partire da sinistra per poi procedere via via verso destra.

• Una particolare attenzione meritano le carte involontariamente sfuggite dal mazzo, che costituiscono già di per sé degli oracoli, in quanto precedono o sovvertono la scelta del consultante.

• Infine le carte prescelte devono essere inserite secondo lo schema indicato dal gioco divinatorio e nel numero da questo prescritto. Il gioco divinatorio non rappresenta nient’altro che un appoggio, una trama in cui torna più comodo inserire i significati simbolici delle singole carte, una sorta di piccolo mondo chiuso, uno spazio geometrico ben definito secondo l’ordine dettato dalla lezione degli antichi: in alto lo spirito, in basso la materia, a destra il pro, a sinistra il contro. La tradizione ci ha tramandato centinaia di giochi di svariati paesi, epoche e di diversa difficoltà ma almeno agli inizi, è senz’altro preferibile limitarsi ai più semplici, quelli che si accontentano di poche carte alle quali attribuiscono a seconda della posizione occupata un significato ben preciso.

LA QUESTIONE DEL DIRITTO E DEL ROVESCIO: Sebbene alcuni cartomanti preferiscano la lettura dei tarocchi secondo il verso diritto, è comunemente prevalso l’uso delle lame sia diritte sia capovolte, provvedendo a segnare gli arcani minori leggibili in entrambi i sensi con un trattino che ne determini il verso nell’angolo superiore sinistro. Il significato delle carte capovolte non è, come molti ritengono, sempre completamente negativo. Il rovesciamento della lama segnala piuttosto un capovolgimento o un’attenuazione in ogni caso una modificazione della situazione prospettata a diritto, risolvendosi, nel caso di carte molto “pesanti” come il Diavolo, la Torre, la Morte, in un leggero mutamento in positivo piuttosto che in negativo. Occorre anche tenere presente che il significato delle singole lame non è mai determinato unicamente dal verso della carta ma, in particolar modo per gli arcani maggiori, dipende anche dalla posizione propizia o infausta occupata nell’assetto spaziale del gioco e dalle combinazioni con le carte vicine che ne rafforzano o indeboliscono il significato originario. La lettura del gioco sarà perciò effettuata globalmente senza focalizzarsi su una carta in particolare ma avvalendosi di uno sguardo d’insieme comprensivo di tutti i fattori: verso, posizione e collegamento con le carte vicine.

GIOCHI DIVINATORI: Per quanto riguarda le tecniche per leggere le carte riferite ad un problema in particolare o ad una situazione generale, esse sono moltissime, ma poche sono davvero fondamentali, specifiche e valide. Innanzitutto prima di effettuare un consulto è bene mantenersi in una situazione rilassata e distaccata nei confronti di chi chiede il consulto. In genere è bene capire il problema della persona per potere fare domande precise. Solo in questo modo avremo risposte esaudienti.

E’ bene che il consultante esponga la domanda, successivamente è il cartomante che interrogherà le carte in merito.

Quando mescoli si mescolano le carte occorre concentrarsi molto bene sulla domanda da fare e puoi formularla in questo modo:

Ad esempio se la persona si chiama Martina e Vuole sapere se ci sarà un ritorno di Maurizio si chiederà:

“Per Martina, ci sarà un ritorno di Maurizio?”

Occorre ripetere la domanda fino a quando si termina di mescolare le carte, l’importante è una buona concentrazione.

Può capitare nel mescolare le carte che ne cada una.

In questo caso la si tiene presente perché è un indizio un messaggio in più che le carte danno sulla situazione.

Terminato di mescolare le carte, risulta fondamentale il taglio del mazzo; nel senso che si dovrà guardare le carte del taglio mazzo e dare una prima interpretazione della situazione presente.

Successivamente, si esegue la stesa di carte che può variare in base alla domanda che si deve porre. A seconda cioè che si tratti di una situazione generale, di una domanda specifica su di una persona oppure di una domanda secca che riguarda un si oppure un no.

I giochi divinatori sono importantissimi dunque perchè attraverso di essi siamo molto facilitati a comprendere aspetti fondamentali della situazione da esaminare e ci indicano anche le posizioni diverse che caratterizzano significati diversi che possono assumere le carte.

Un esempio semplicissimo è la Croce semplice o metodo del giudice: una delle stese più semplici in assoluto. Si stendono le carte, dopo avere posto la domanda, mescolato e tagliato, nell’ ordine indicato dai numeri, e si interpretano (in maniera sempre organica e complessiva, e soprattutto coerente alla domanda e alle carte circostanti) i vari aspetti:

1) aspetti favorevoli; 2) aspetti contrari; 3) il giudice (è il cuore della domanda, della situazione attuale se vogliamo); 4) la sentenza, la risposta; 5) la sintesi, che indica anche evenutuali consigli, suggerimenti, chiarimenti e indicazioni aggiuntive.

Sono moltissimi i giochi di carte esistenti, e spesso cartomanti più esperti creanio anche dei giochi propri. Ogni cartomante si affezionerà ai metodi che più ritiene validi nella sua esperienza e per il suo modo di leggere le carte. Per cui, a voi la scelta!

Un classico… Il significato di specifiche combinazioni di carte

Gravidanza: Una gravidanza è sempre indicata da una combinazione di tre carte che sono: papessa, imperatrice, stelle. Certe volte compare solo l’imperatrice con le stelle, altre volte la conferma è data da imperatrice stelle e sole. Oppure da imperatrice, stelle e ruota di fortuna. Se compaiono queste conferme, occorre poi chiedere una conferma con la stesa a tre più una che avete imparato nel corso. Per comprendere se è maschio o femmina poi, facendo sempre la stesa a tre più una fate la domanda: E’ maschio? Oppure è femmina? Se compare la carta del sole indica maschio. Mentre la conferma delle stelle è femmina. Se dopo una conferma di gravidanza vi compaiono carte negative e circondate anche da carte negative, come diavolo, torre, appeso, potrebbero esserci elementi che turberanno la serenità in gravidanza.

Tradimento: Un tradimento è dato da una combinazione di carte come matto, diavolo, luna riferite ad una persona. Ad esempio se chiediamo se Franco è fedele verso Anna e compaiono queste carte su Franco, significa che è infedele e libertino a livello sessuale. Oppure la carta degli innamorati vicino alla luna indica un rapporto clandestino, ma solo se avete chiesto per l’infedeltà. Altrimenti a seconda della domanda che ponete, le carte e le combinazioni assumono significati diversi.

Ricordate sempre che la domanda che ponete, determina anche il significato delle carte stesse. Per cui fate sempre riferimento alla domanda che avete formulato. Ad esempio le carte che abbiamo esposto sopra, di tradimento, come la carta degli innamorati con la luna, in una stesa con una domanda diversa come ad esempio che intenzioni ha Anna a livello sentimentale, indicano che lei è molto confusa e in ansia per una scelta sentimentale. Come potete vedere, a seconda della domanda formulata, le carte cambiano di significato. Questa è una regola determinante per la lettura delle carte.

Ogni Arcano maggiore positivo seguito da carte positive ne rafforza il significato positivo. Ogni Arcano maggiore negativo seguito da carte negative , ne rafforza il significato negativo.

Ogni carta positiva seguita da carte negative, rivela che la situazione peggiora o volge al negativo. Ogni carta negativa seguita da carte positive significa che la situazione volge al meglio, in positivo.

Il ritorno della persona amata è dato da una combinazione di carte che è Bagatto, innamorato, sole. Oppure Bagatto, giudizio, sole. Oppure bagatto o imperatore, giudizio, mondo. Se invece si riferisce al ritorno di una donna la combinazione è imperatrice, giudizio, mondo, oppure imperatrice, giudizio, sole, oppure imperatrice, innamorato, sole.

Una grande passione è data da una combinazione di carte come matto, diavolo, innamorati. Oppure matto, diavolo, sole. Oppure matto, diavolo, mondo. Oppure matto, diavolo, giudizio.

Il matrimonio è rilevato da una combinazione di carte come il papa e la giustizia. La convivenza è data dalla papessa e dal papa.

Tradimenti passati: sono caratterizzati dalle carte innamorati, luna, eremita. (la luna è la carta anche del passato e delle cose nascoste dei tradimenti, e l’eremita è la carta del tempo passato). Mentre tradimenti non ancora smascherati sono caratterizzati dal sole seguito dall’eremita.

Insicurezze d’amore: combinazione di innamorati con il matto.

Inganni: combinazione di carte come il sole seguita dall’eremita.

Termine di un amore: è caratterizzato da carte come la torre e l’eremita. Oppure torre, morte, eremita.

Tenete presente che queste combinazioni valgono solo se la domanda è pertinente.

Come vi ho ripetuto, a seconda della domanda, le combinazioni cambiano significato. Per cui queste combinazioni valgono solo per la domanda identica. Per esempio finirà un’amore? Se le carte danno la combinazione del termine di un amore, è ora di voltar pagina…

Persona irresponsabile: è data da una combinazione di Temperanza e matto.

Combinazione molto negativa per ogni situazione: Torre seguita da morte. A seconda della domanda che ponete significa la fine di quella cosa.

Uomo o donna del destino: è data da carte come le stelle (destino) e gli innamorati.

Tentazioni irresistibili: mondo seguita dal diavolo.

Vittoria di una causa: mondo seguita da giustizia.

Calunnie e inganni: mondo seguita da luna, diavolo e luna.

5 (100%) 2 votes